Organizzazione


I corsi durano un biennio. Sono previste 40 ore curricolari nel corso della settimana, 8 ore giornaliere dal lunedì al venerdì, ma alcuni seminari o recuperi possono impegnare anche il sabato e la domenica.

All'inizio di ogni biennio viene selezionato un massimo di 14 allievi e solo quando questi si diplomano inizia il percorso di un nuovo gruppo.

Le materie insegnate sono: recitazione, dizione, canto, tecnica della voce parlata, tecniche vocali, grammatica dell'azione, danza contemporanea, cultura teatrale, storia del costume e trucco, lavoro teatrale con maschera, musical.

Nel corso del biennio all'attività curricolare si affiancano seminari con docenti di scuole straniere.

Periodicamente vengono organizzati incontri degli allievi con registi, attori, drammaturghi attivi sulla scena italiana.

Il biennio si conclude con un laboratorio tenuto da un regista ospite e l'allestimento di uno spettacolo. Tale spettacolo, presentato in anteprima come saggio, apre poi la stagione al Teatro Filodrammatici e costituisce in tal modo per i neodiplomati la prima prova professionale.